La Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto ambasciatore del documentario italiano nel mondo

La Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto ambasciatore del documentario italiano nel mondo

Il festival č stato scelto dal Ministero degli Affari Esteri per una selezione di documentari a tema per la Rete degli Istituti Italiani di Cultura nel mondo

Da molti anni la Rassegna internazionale del Cinema archeologico di Rovereto, organizzata dalla Fondazione museo Civico è un importante punto di riferimento per la documentaristica legata al patrimonio culturale, sia a livello italiano che internazionale. Gran parte delle maggiori produzioni documentaristiche legate ad archeologia, popoli e culture passano dalla kermesse della Città della Quercia, che al contempo contribuisce alla programmazione di numerose manifestazioni in Italia e all’estero.

Da quest’anno questo ruolo centrale è sottolineato da un’importante iniziativa del Ministero degli Affari Esteri dal titolo “Sette sguardi sul cinema italiano”, che propone dei focus tematici di grande attualità coinvolgendo per tutto il 2021 la rete degli 82 Istituti Italiani di Cultura nel mondo. L’iniziativa propone una panoramica inedita sulla produzione italiana contemporanea di film e documentari, individuando sette percorsi tematici diversi rappresentati da 50 documentari italiani - i più apprezzati da pubblico e critica negli ultimi anni - selezionati in collaborazione con i più rappresentativi festival nazionali in diversi settori (Archeologia, Alpinismo, Animazione, Arte, Biografie, Cinema femminile Diritti Umani) e proposti in tutte le location dove sono presenti gli Istituti Italiani di Cultura. Per l’Archeologia, il ministero ha fatto dunque riferimento alla Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto. 

Una conferma importante per la Rassegna roveretana, la più longeva e prestigiosa manifestazione italiana del settore, che sta già raccogliendo iscrizioni per la sua trentaduesima edizione, che si svolgerà dal 13 al 18 ottobre 2021 a Rovereto, in presenza e online.

Le rassegne tematiche gireranno così il mondo entrando a far parte della programmazione degli Istituti Italiani di Cultura raggiungendo il pubblico internazionale, e contribuendo così a diffondere la cultura italiana.

italiana.esteri.it >

I film selezionati:
I Leoni di Lissa di Nicolò Bongiorno
Mare Nostrum. Storie del mare di Roma di Guido Fuganti
Paolo Orsi. La meravigliosa avventura di Andrea Andreotti
Sicilia Grand Tour di Giorgio Italia
Mesopotamia in memoriam: appunti su un patrimonio violato di Alberto Castellani
Pecunia non olet di Nicola Barile
Eroi, Miti e Leggende alle origini delle città del Lazio di Alessandro Grassi
L'arte in guerra di Massimo Becattini
La casa dei dirigibili. L'Hangar di Augusto tra passato e presente di Lorenzo Daniele
Nuovi orizzonti in Cambogia di Isabella Astengo
La passione della Memoria. Il mondo di Arslan Tepe di Isabella Astengo
Hierapolis di Folco Quilici
Reopening Colosseum di Luca Lancise e Davide Morabito

 
Scroll to Top