DOMENICA 2 OTTOBRE

DOMENICA 2 OTTOBRE

Teatro Zandonai
Corso Bettini - Rovereto


DOMENICA 2 OTTOBRE | MATTINO, ore 10-12:30

Il respiro del tempo. La tonnara di Bonagia di Valderice e il Muciara Short Film Festival
Nazione: Italia
Regia: Lorenzo Guido Mercurio
Durata: 17'
Anno di produzione: 2022
Produzione: EsperienzaSicilia.it
. L'ITALIA SI RACCONTA 
-
L’Agro Ericino è un’area da sempre legata alla pesca del tonno. Il documentario intende ripercorrere l’esperienza storica, in particolare della tonnara di Bonagia, attraverso riprese in loco, immagini di repertorio e una diretta testimonianza dell’ultimo capo barca della comunità di tonnaroti, ormai non più attiva.

Il respiro del tempo

Indian Heritage in Digital Space
Il patrimonio indiano nello spazio digitale

Nazione: India
Regia: Devendra Chopra, IDPA Member
Durata: 27'
Anno di produzione: 2019
Produzione: Vigyan Prasar e Vibhore Video
Vision (P). Ltd.
. SGUARDI DAL MONDO
-
Il Dipartimento di tecnologia dell'informazione, nell'ambito dell'iniziativa Digital India del governo indiano, ha avviato il progetto Indian Heritage in Digital Space, il patrimonio indiano nello spazio digitale. Si tratta di ricreare e ripristinare l'arte e l'architettura di alcuni dei più preziosi siti del patrimonio culturale dell'India utilizzando tecnologie all'avanguardia.

Indian heritage in digital space

Les visages oubliés de Palmyre
I volti dimenticati di Palmira

Nazione: Francia
Regia: Meyar AL-Roumi
Durata: 83'
Anno di produzione: 2020
Produzione: Un film à la patte
. CINEMA ARCHEOLOGICO
-
Gli archeologi vanno alla ricerca dei ritratti funerari di Palmira sparsi per il mondo, con l’obiettivo di raccontare la storia di questa antica città attraverso i volti dei suoi abitanti. Svelando i segreti più intimi di tali sculture, si comprende la natura eccezionale di questa leggendaria città e della sua identità multiculturale.

Les visages oubliés de Palmyre

ore 10:30 - Sala Bar, terzo piano
ANNUNCIO DEI FILM PREMIATI DALLE GIURIE E DELLE MENZIONI SPECIALI


DOMENICA 2 OTTOBRE | POMERIGGIO, ore 14:30-17:30

The Time of the Giants
L’era dei giganti

Nazione: Francia
Regia: Pascal Cuissot
Durata: 52'
Anno di produzione: 2020
Produzione: Bonne Pioche Télévision
Consulenza scientifica: Jean-François Tournepiche, Alexandra Houssaye, Ronan Allain, Jean-Michel Mazin, Nathalie Bardet, Romain Amiot
. CINEMA ARCHEOLOGICO
-
Negli ultimi vent’anni, il numero delle nuove specie di dinosauri scoperte si è moltiplicato. Combinando le immagini 3D altamente realistiche di NHK con le evidenze paleontologiche più recenti, questo ambizioso e spettacolare documentario mostra le strategie di crescita e sopravvivenza dei dinosauri al largo delle coste del Giappone.

The time of the giants

Terra dei padri
Nazione: Italia
Regia: Francesco Di Gioia
Durata: 12'
Anno di produzione: 2021
Produzione: Fondazione Centro Sperimentale
di Cinematografia
. L'ITALIA SI RACCONTA 
-
Anni ’10 del XX secolo. Le poesie di Fadil Hasin Ash-Shalmani aggiungono un tassello a un fatto storico poco documentato: la deportazione di civili nei primi anni di occupazione italiana in Libia. Interamente realizzato con materiale d’archivio, il cortometraggio segue le esperienze e i ricordi del poeta sovvertendo la funzione propagandistica originale delle immagini.

Napoli, l'aldilà di tutto
Nazione: Italia
Regia: Gualtiero Peirce
Durata: 52'
Anno di produzione: 2022
Produzione: Manuela Caponi
. L'ITALIA SI RACCONTA 
-
A Napoli c'è un mondo popolato da spiriti e fantasmi, spesso ignorati e sconosciuti, che sussurrano pensieri sereni e accoglienti a chi è disposto ad ascoltarli. Da un romanzo di Erri De Luca, un viaggio fantastico e autentico, in cui una bambina e sua madre, segnate da un recente lutto, attraverseranno la magia e i sentimenti di un Aldilà ancora tangibile, presente solo a Napoli.

Napoli, l'aldilà di tutto

Saffron-based Lifestyle
Una vita basata sullo zafferano
Nazione: Iran
Regia: Parisa Bajelan
Durata: 12'
Anno di produzione: 2020
Produzione: Parisa Bajelan
. SGUARDI DAL MONDO . SGUARDI AL FEMMINILE
-
Lo zafferano, con il suo bocciolo bianco e viola, fuoriesce dal terreno di notte, per poi essere raccolto prima dell'alba, in modo che il sole non ne attenui l’aroma. La vita del fiore, mostrata nel video in tutte le sue fasi, ha una stretta correlazione con quella umana ed è un simbolo di collaborazione.

Cronache di donne leggendarie Hatshepsut e Nefertiti: l'Egitto delle regine
Nazione: Italia
Regia: Graziano Conversano
Durata: 35'
Anno di produzione: 2022
Produzione: Rai Cultura
. CINEMA ARCHEOLOGICO . SGUARDI AL FEMMINILE
-
“Cronache di donne leggendarie” è una nuova serie di RAI Storia su alcune delle figure femminili più importanti del mondo antico e tardo antico. In questo episodio si racconta la complessità del mondo femminile egizio attraverso due regine della XVIII dinastia: Hatshepsut, unica ad assumere gli attributi maschili della regalità, e Nefertiti, al centro di una turbolenta riforma religiosa e di una grave crisi politica.

Cronache di donne leggendarie Hatshepsut e Nefertiti: l'Egitto delle regine


DOMENICA 2 OTTOBRE | POMERIGGIO, ore 18

PREMIAZIONE DEL FILM VINCITORE DEL PREMIO DEL PUBBLICO

A seguire proiezione del film fuori concorso

Afghanistan. Tracce di una cultura sfregiata
di Alberto Castellani, 2022
Durata: 52'
Consulenza scientifica: Massimo Vidale, Anna Filigenzi, Luca Maria Olivieri, Mohammed Fahim Rahmi
-
Afghanistan, una cultura millenaria, un patrimonio ricchissimo, singolare incrocio di culture diverse oggi sottoposte a un sistematico saccheggio. L’Afghanistan rischia di perdere la propria identità e di svegliarsi dal caos attuale senza la coscienza di possedere una storia. L’Archeologia con le sue capacità di scoprire e ricostruire il passato può fornire un prezioso contributo per la sua rinascita.

 
Scroll to Top