SABATO 16 OTTOBRE

SABATO 16 OTTOBRE

IL FESTIVAL DIFFUSO: tante attività per vivere la città nei giorni del festival

-
L'ITALIA SI RACCONTA... IN CITTÀ
Vetrine e menu a tema, sconti e offerte speciali in collaborazione con il Distretto San Marco.
I dettagli su Distretto San Marco
La locandina qui >

-
ore 10:00-12:00
LOCALITÀ LOPPIO, MORI
SULL’ISOLA DEI TESORI
Visita al sito archeologico sull’isola di S. Andrea nel Lago di Loppio.
Partenza all’ingresso dell’isola, sulla pista ciclabile tra Loppio e Passo San Giovanni; si raccomanda abbigliamento adatto all’escursione.
Partecipazione gratuita, posti limitati; su prenotazione.
0464 452820 - rassegna@fondazionemcr.it

-
ore 10:00-12:00
DA SANTA MARIA AL MART
TREKKING URBANI
IL CHILOMETRO DELLE MERAVIGLIE
Dal ponte Forbato per raccontare il quartiere di S. Maria, al Castello di Rovereto, per poi proseguire su via della Terra con la chiesa e la porta di S. Marco, il bastione Basadonna, un accenno a Mozart e Cagliostro a Rovereto e alle testimonianze artistiche del giovane Fortunato Depero.
L’itinerario prosegue in Piazza delle Oche e Valbusa, Piazza Rosmini e Palazzo Del Ben, Corso Rosmini e Corso Bettini, dove la passeggiata si conclude nell’agorà del Mart. Partenza dall’ufficio Apt in corso Rosmini.
Attività dal costo di euro 6 a testa, bambini fino ai 5 anni gratuito. Prenotazione obbligatoria entro le ore 17 del venerdì precedente la visita a info@visitrovereto.it o presentandosi di persona presso gli uffici informazioni Apt di Rovereto e Brentonico.
a cura di Apt di Rovereto e Brentonico

-
TUTTO IL GIORNO
CENTRO STORICO
ENSAMBLE HORTUS MUSICE
Lungo le vie del centro, sarete allietati dalle note dell’Ensemble Hortus Musice, una finestra sul mondo cortese con canti e melodie di trovatori, trovieri, minnesänger.

-
ore 10.30 / 14:00 / 16.00
MUSEO STORICO ITALIANO DELLA GUERRA
VOCI DAL PASSATO. UN SECOLO DI STORIA IN UN MUSEO
Per i cento anni dall’inaugurazione, il Museo della Guerra propone delle visite teatralizzate. 
Posti riservati ai partecipanti al Festival. Partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria entro le ore 18:00 di giovedì 14 ottobre a didattica@museodellaguerra.it o allo 0464 488041.
A cura di Museo Storico Italiano della Guerra

-
ore 14:00-17:00
PALAZZO BETTA GRILLO
APERTI PER VOI
Visita guidata al settecentesco Palazzo Betta Grillo, riccamente affrescato, situato nel quartiere storico di Santa Maria, con posti riservati per i partecipanti al Festival. Partecipazione gratuita; per info 327 7121209 touringclubtrento@gmail.com.
A cura di Touring Club Italiano

-
PATRIMONI D'AUTORE
A cura di Libreria Arcadia

ore 19:00
MUSEO DELLA CITTÀ
Via Calcinari, 18
Maria Rosaria Valentini presenta 'EPPURE OSARONO'

Partecipazione gratuita, posti limitati su prenotazione presso la Libreria Arcadia: T. 0464 755021 - info@libreriarcadia.com
Green Pass obbligatorio

Siamo nella valle di Comino a metà dell’Ottocento e Lucietta e Lia sono contadine di una bellezza intensa: occhi neri, chioma scura e riccioluta, il tipo di ragazze che, all’epoca, venivano cercate da pittori e fotografi internazionali per posare come modelle delle loro opere. E così, nel cuore della notte, le due giovani decidono di scappare in compagnia di Severino, il fidanzato di Lucietta, e provare a costruirsi una vita migliore lontano da casa. “Per le donne l’idea di partire, con la prospettiva di dedicarsi a un mestiere così inusuale, non era priva di rischi e richiedeva coraggio”, racconta l’autrice del romanzo. “Partivano, però. Alcune di quelle modelle sono state ritratte da pittori famosissimi. Tuttavia i loro nomi sono pressoché dimenticati”. Con il suo nuovo romanzo, Maria Rosaria Valentini racconta la storia di due donne coraggiose, che sono state in grado di sognare e di valicare limiti e confini.

Maria Rosaria Valentini, originaria della Valle di Comino, è cresciuta a Roma dove si è laureata in Germanistica. Oggi vive in Svizzera. Fra le sue pubblicazioni: Quattro mele annurche per Gabriele Capelli Editore, Mimose a dicembre per Keller, Magnifica e Il tempo di Andrea per Sellerio, la raccolta di poesie E il sonno non ha buio per Giulio Perrone Editore. Con Magnifica ha vinto il premio Onor d'Agobbio Città di Gubbio nel 2016 e il premio Biblioteche di Roma nel 2017. Il romanzo è stato inoltre pubblicato in Francia e in Germania.

-
IL MUSEO DELLA CITTÀ PER IL FESTIVAL

MUSEO DELLA CITTÀ
Via Calcinari, 18
C’era una volta la peste: Venezia e Rovereto. Le misure di contenimento del morbo tra ‘500 e ‘600
in collaborazione con FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA - VENEZIA
MOSTRA TEMPORANEA
13 ottobre 2021 - 9 gennaio 2022

DA GIOVEDÌ 14 A SABATO 16 OTTOBRE
Apertura straordinaria dalle ore 10:00 alle 20:30.
Ingresso gratuito per i partecipanti al festival.

 
Scroll to Top