MERCOLEDÌ 13 OTTOBRE

MERCOLEDÌ 13 OTTOBRE | mattina

---
mattina 9:30-12:00
Teatro Zandonai

Corso Bettini, 78
Ingresso libero e gratuito, green pass obbligatorio

SESSIONE DELLA MATTINA SUGGERITA PER LE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO


Il bambino che sarà cavaliere 
Nazione: Italia
Regia: Gianmarco D'Agostino
Durata: 7'
Anno di produzione: 2020
Produzione: Advaita Film Srl
Consulenza scientifica: Daniele Rapino
Racconta, con immagini dal vivo e animazioni in stop motion, un momento di passaggio nella vita di Luigi, un bambino della Firenze di fine Trecento. Grazie alle parole del tessitore di famiglia e a una preziosa coperta ricamata, le avventure del giovane Tristano prendono vita davanti agli occhi di Luigi, per insegnargli quali sono le doti che deve avere un cavaliere.

Il bambino che sarà cavaliere 


Il segreto della Dea
Nazione: Italia
Regia: Lorenzo Antonioni
Durata: 27'
Anno di produzione: 2019
Produzione: Reeload Srls - Alain Redaelli
Consulenza scientifica: Laura Ciampini, Riccardo Chessa
Al tempo degli Etruschi fervono i preparativi per la festa della dea della fertilità. Vulca, che lavora da un ceramista, è un bambino che si interroga sul mistero del divino e intraprende un percorso interiore immergendosi nella natura. Questo lo porterà a incontrare le figure più iconiche del mondo etrusco. Il suo desiderio di sapere lo spingerà addirittura a togliere il velo sacro dal tabernacolo della dea, per scoprirne il segreto.

Premio Paolo Orsi 
Man Creates Man
L'uomo crea l'uomo

Nazione: Grecia
Regia: Yiotis Vrantzas
Durata: 7'
Anno di produzione: 2020
Produzione: Macine Motion Pictures Productions
Consulenza scientifica: Georgios Toufexis
Suolo e acqua: i materiali della vita. I materiali della creazione nelle mani di un uomo neolitico. Perché l'uomo crea l'uomo? Pensieri, sensazioni e domande costituiscono il nucleo narrativo della storia, che si riferisce ad un modello neolitico di una piccola casa d'argilla e alle nove figurine umane trovate al suo interno, una "rappresentazione" di una casa unica per tutta l'Europa neolitica.

Man Creates Man


Amerigo et le nouveau monde
Amerigo e il nuovo mondo

Nazione: Francia
Regia: Luis Briceno e Laurent Crouzeix
Durata: 14'
Anno di produzione: 2020
Produzione: Metronomic
L'America non è stata realmente scoperta nel 1492. Eppure è in questo periodo che il nome di un certo Amerigo comincia ad essere usato per indicare questa parte del mondo. Resta da capire come le sia stato dato questo nome.

Amerigo


Kula
La torre

Nazione: Croazia
Regia: Sunčana Brkulj
Durata: 4'
Anno di produzione: 2020
Produzione: Academy of Fine Arts Zagreb
Con il passare degli anni, una piccola civiltà compie il suo cammino, sempre più in alto.

Kula


Liguri Apuani
Nazione: Italia
Regia: Diego Bonuccelli
Durata: 15'
Anno di produzione: 2020
Produzione: Diego Bonuccelli
Consulenza scientifica: Lorenzo Marcuccetti
Alpi Apuane, 155 a.C.: Drexel e Larth, giovani pastori apuani, si accorgono della presenza di truppe romane nella terra del loro popolo. Inizia per loro un viaggio che li porterà ad unirsi all'ultima battaglia dei Liguri Apuani contro il dominio di Roma.

Liguri Apuani

 
The Steppes of Khazar
Le steppe dei Cazari

Nazione: Germania
Regia: Sofiia Melnyk
Durata: 7'
Anno di produzione: 2019
Produzione: Filmakademie Baden-Württemberg
Nelle steppe tra il Mar Nero e il Mar Caspio, nell'XI secolo d.C., vive il popolo dei Cazari. Non credono in nessuna religione ufficiale, ma seguono la loro sacerdotessa che li guida interpretando i loro sogni. Quando finiscono in disgrazia, il re promette di giurare fedeltà alla prima religione in grado di interpretare correttamente il suo ultimo sogno... Animazione liberamente tratta da "Dizionario dei Cazari" di Milorad Pavic.

 
A Sheepish History of the World
Una storia del mondo dal punto di vista delle pecore

Nazione: Thailandia
Regia: Alan Marshall
Durata: 31'
Anno di produzione: 2020
Produzione: Alan Marshall e Nanthawan Kaenkaew
Consulenza scientifica: Alan Marshall
Un film che indaga l'importanza delle pecore nel mondo, compreso il loro ruolo nella creazione delle prime città, il loro potere di trasformazione dei paesaggi globali e la loro influenza sulla geopolitica e sulla cultura in tempo di guerra e in tempo di pace. 

A Sheepish History of the World

 
Scroll to Top