Domenica 6 ottobre

Domenica 6 ottobre

Teatro Comunale Riccardo Zandonai | Corso Bettini, Rovereto

Proiezioni e conversazioni

Ingresso libero

* Film in concorso per il premio del pubblico Città di Rovereto

DOMENICA 6 OTTOBRE | mattina 9:30 - 12:30

Embers of the Sun*
Braci del Sole
Nazione: Armenia
Regia: Zareh Tjeknavorian
Durata: 12'
Anno di produzione: 2019
Produzione: Zareh Tjeknavorian 
Consulenza scientifica: Grigor Karakhanyan, Seda Devejyan, Mkrtich Zardaryan, Emma Khanzadyan
Questo breve film impressionista evoca la strana bellezza dei monumenti preistorici dell'Armenia e dei loro paesaggi sacri. Le tombe ciclopiche, i megaliti e l'arte rupestre delle montagne sono vestigia del misterioso popolo dell'età del bronzo di circa quattromila anni fa.

La Memoria di un Filo*
Nazione: Italia
Regia: Franco Zaffanella
Durata: 30'
Anno di produzione: 2019
Produzione: Gian Maria Pontiroli
Questo progetto ha avuto come obiettivo principale la realizzazione di un capo d'abbigliamento con una fibra vegetale ricavata dai gambi della pianta del lino, senza l'uso di apparecchiature elettroniche o meccaniche. Il progetto ha visto fra l'altro la costruzione di un telaio verticale a pesi, fusi, e altri attrezzi per lavorare le fibre, come pesi da telaio e fusaiole in argilla.

Gli Occhi della Storia*
Nazione: Georgia
Regia: Mirko Furlanetto
Durata: 4'
Anno di produzione: 2019
Produzione: Ambasciata d'Italia in Tbilisi, Mirko Furlanetto
Consulenza scientifica: Elena Rova, Livio Zerbini, Lorenzo Rook, Annalisa Zarattini
In questo corto animato, attraverso le divertenti avventure archeologiche di Jack e del suo cagnolino Matrix, che scoprono una misteriosa maschera con occhi di ossidiana, si presenta con un linguaggio adatto anche ai più giovani il patrimonio georgiano, le missioni archeologiche italiane in Georgia e il Museo Nazionale di Tbilisi.

Ralph et les dinosaures
episode 22 - Vulcanodon*

Ralph e i dinosauri
episodio 22 - il Vulcanodonte

Nazione: Svizzera
Regia: Marcel Barelli
Durata: 4'
Anno di produzione: 2017
Produzione: Nadasdy Film
Consulenza scientifica: Museée d'Histoire Naturelle de Genève
Sapevate che alcuni dinosauri avevano la pelliccia, che il Tirannosauro non era il più grande dinosauro carnivoro e che ogni anno si scoprono nuove specie di dinosauro? E sapete che alcuni dinosauri mangiavano pietre? Seguendo le avventure del simpatico Ralph potrete scoprire tutte le novità dal mondo dei dinosauri. Protagonista di questo episodio, il Vulcanodonte.

Berg der Steine 
Ausgrabungen auf dem Monte Iato*

Monte Iato. Storia di uno scavo
Nazione: Svizzera
Regia: Andreas Elsener
Durata: 90'
Anno di produzione: 2019
Produzione: Andreas Elsener Filmproduktion
Consulenza scientifica: Cristoph Reusser
Nel 1971 un team di archeologi dell'Università di Zurigo cominciò uno scavo sul sito del Monte Iato in Sicilia Occidentale, Da allora ogni anno tornano nel paese di San Cipirello per lavorare allo scavo, aiutati da operai locali, alcuni dei quali, pur non essendo archeologi, lavorano al sito da 40 anni. Il documentario racconta lo scavo, diventato un importante fattore economico per il paese, e il microcosmo che si crea a San Cipirello durante le sei settimane annuali di lavoro.

Glac Project 2018
Closer to Maximian*

Progetto Glac 2018
Più vicino a Massimiano

Nazione: Serbia
Regia: Slobodan Maksic
Durata: 26'
Anno di produzione: 2018
Produzione: Slobodan Maksic
Consulenza scientifica: Stefan Pop-Lazic e Richard Miles
Il film segue la seconda stagione di scavi archeologici presso il sito di Glac in Serbia, concentrandosi sulla collaborazione della squadra internazionale di esperti e di studenti durante la ricerca del palazzo dell'imperatore romano Massimiano.

DOMENICA 6 OTTOBRE | pomeriggio 15:00 - 19:00

ANNUNCIO FILM PREMIATI ALLA TRENTESIMA EDIZIONE DELLA RASSEGNA
15:00 / presso la sala bar del Teatro Zandonai

Die Bronzen vom Quirinal in Rom
I bronzi del Quirinale a Roma
Nazione: Germania
Regia: Vinzenz Brinkmann e Elli Gabriele Kriesch
Durata: 14'
Anno di produzione: 2018
Produzione: Museum Liebieghaus
Consulenza scientifica: Ulrike Koch-Brinkmann e Vinzenz Brinkmann
Due antichi Bronzi, il Pugile in riposo e il Principe delle Terme trovati sul Quirinale a Roma nel 1885 sono tornati a nuova vita grazie a due ricercatrici del Museo delle sculture di Liebighaus di Francoforte. Le due statue hanno rappresentato un enigma nel corso del tempo, ma nuovi studi rivelano che si tratta di due protagonisti del mito degli argonauti, alla ricerca del Vello d'Oro.

Mesopotamia in memoriam:
appunti su un patrimonio violato

Nazione: Italia
Regia: Alberto Castellani
Durata: 48'
Anno di produzione: 2019
Produzione: MediaVenice Comunicazione e Immagine
Consulenza scientifica: Paolo Matthiae, Daniele Morandi, Franco D'Agostino, Paolo Brusasco, Massimo Vidale
C'erano una volta il Tigri e l'Eufrate, e una terra fertile a forma di mezzaluna dove nacquero civiltà antiche, che possiamo definire oggi come la tomba della storia della Mesopotamia. L'elenco di ciò che l'uomo ha perduto è impossibile: saccheggi operati dall'Isis, ma anche razzie di regimi diversi, con connivenze colpevoli. È questo il tema della miniserie ambientata nelle terre martoriate del Vicino Oriente che intende affrontare il dramma della Mesopotamia e in particolare di Irak e Siria.

Roman Engineering: Cities II
Ingegneria romana: città II
Nazione: Spagna
Regia: José Antonio Muñiz Olivares
Durata: 55'
Anno di produzione: 2018
Produzione: Digivision
Consulenza scientifica: Isaac Moreno
I documentari di questa serie mettono in rilievo l'abilità dei Romani nell'assimilare conoscenza e know how, a prescindere da dove provenisse, perfezionando poi le tecniche e applicando tecnologie e risorse alla creazione di prodigiose strutture progettate per dare forma a città straordinarie.

First Civilizations: Cities
Prime Civiltà: Città
Nazione: Inghilterra
Regia: Robin Dashwood
Durata: 52'
Anno di produzione: 2018
Produzione: Wall to Wall Media Limited
La culla della civiltà: il Medioriente, sito dei primi villaggi e delle prime città del mondo, dalle colline della Turchia alle pianure dell'Iraq. Questi luoghi furono crogioli di invenzione e innovazione, che hanno messo il turbo al ritmo del progresso.

DOMENICA 6 OTTOBRE | sera 20:30 - 23:00

Serata in collaborazione con il
Religion Today Film Festival 2019

Ani, le monache di Yaqen gar
Nazione: Italia
Regia: Eloise Barbieri
Durata: 53'
Anno di produzione: 2019
Produzione: SD Cinematografica
A metà degli anni '80 Akhyuk Lama, un monaco buddista, andò a meditare su un altopiano sacro del Tibet orientale. Poco a poco intorno a lui si riunirono numerosi pellegrini che fondarono Yaqen gar, una sterminata cittadella buddista, che oggi ospita circa 20 mila monaci di cui i due terzi donne. Un luogo sacro che il governo cinese vuole demolire.

 
Scroll to Top